25 aprile 2017 a Venezia

Martedì 25 aprile 2017 si è tenuta a Venezia la commemorazione presso il monumento di Daniele Manin in campo Manin a Venezia. Nello specifico l'Associazione "Comitato Bandiera italiana 17 marzo" congiuntamente con Maria D'Arconte, Presidente dell'Associazione Culturale "Faro Tricolore" di Desenzano del Garda, nonché Vicepresidente nazionale del Coordinamento delle Associazioni per il Risorgimento, hanno deposto ai piedi del monumento di Manin una composizione di "boccoli"(boccioli di rose) con i 3 colori della bandiera italiana. Essendo per Venezia una doppia festa, in quanto il 25 aprile si ricorda sia la Liberazione che il Santo Patrono Marco, abbiamo voluto, in questa giornata così speciale, ricordare per l'appunto Daniele Manin, evidenziando, oltre al suo contributo, anche quello di molti patrioti veneti,e non, che portarono il Veneto a far parte dell'Italia. In tale circostanza, abbiamo esposto, ponendolo sulla gradinata del monumento, il Tricolore di Manin, ovvero il tricolore italiano con inserito il Leone di San Marco che ricordiamo essere stato tra il 1848 e il 1849 la bandiera della Repubblica di Venezia, a significare la piena unità tra identità locale e identità nazionale. Nell'occasione il professore Piero Pasini ha tenuto un breve discorso con alcuni cenni storici per ricordarci il significato dell'evento.Successivamente ha preso la parola per un saluto e una riflessione storica la professoressa Maria D'Arconte. La breve cerimonia si è conclusa con il canto risorgimentale, cantato in coro dai presenti, "O Venezia che sei la più bella".

 

Oliviero Cassarà

Associazione "Comitato Bandiera Italiana 17 marzo"

cell. 3489049430

 

Maria D'Arconte

Associazione Culturale "Faro Tricolore"

cell, 3291034851.